FURTI A BARZIO. NON SOLO RESIDENZE, INTRUSIONE ANCHE IN UN CANTIERE



BARZIO – Da settimane i topi d’appartamento tengono sotto scacco Barzio. Tre nuovi episodi quelli di cui possiamo dare notizia, che si aggiungono ai sei già raccontati dalla nostra redazione e ai quattro di cui ha parlato il comandante della Polizia Locale appositamente interrogato.

In settimana i ladri hanno messo sottosopra una residenza che si affaccia sulla strada provinciale, nel territorio di Cremeno a pochi metri dal confine con Barzio. La scorsa notte invece i delinquenti hanno rivolto la loro attenzione a un cantiere, in questo caso nuovamente in via Luigi Corsi, nella zona del paese dove si è verificata la quasi totalità delle effrazioni.

L’area in questione riguarda una villa sulla quale sono stati svolti importanti interventi di ristrutturazione e da pochi giorni erano stati smontati i ponteggi e montati gli infissi. In questo momento dunque l’edificio non è abitato e una volta terminata la giornata lavorativa dei manovali, i ladri non hanno avuto particolari difficoltà ad intrufolarsi ed appropriarsi di attrezzi anche di un certo valore.

Un tentativo di furto, infine, è avvenuto anche in via Gaggio (ancora nella stessa zona) ma accortisi che i residenti erano in casa, i malintenzionati si sono dati alla macchia prima di riuscire a forzare l’ingresso. Non poco lo spavento per chi, nel buio del pomeriggio, è stato sorpreso dai fasci di luce delle torce.

Prosegue dunque l’ondata di episodi criminosi a Barzio, che non coinvolge solo le seconde case ma colpisce prevalentemente le abitazioni principali dove con una certa facilità è possibile trafugare contanti e preziosi.

RedCro

 

LEGGI ANCHE

BARZIO DOPO I FURTI. LA POLIZIA LOCALE: “SOTTO NATALE NON È UNA NOVITÀ”

CRONACA, ANCORA FURTI NELLE CASE DI BARZIO. SEI EPISODI IN 20 GIORNI

 

 

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SICUREZZA NEI CANTIERI: FACCIAMO ABBASTANZA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK