Caso Norda: la replica di Mario Vassena



La prima lettera, quella arrivataci lo scorso 23 gennaio, entrava in un aspetto specifico della vicenda collegata al nuovo acquedotto della Norda. Il lettore affermava tra l’altro: "Rimango veramente stupito nella lettura dell’articolo di Mario Vassena, che solo nel titolo ("La Norda in cerca d’acqua nuova fa discutere anche Primaluna") mi pare cerchi di informare su una vicenda sino ad oggi assente dalle pagine del giornale lecchese". E accusava Vassena di fornire "un quadro del tutto parziale della vicenda". 

Già nel pubblicare la missiva, Valsassinanews suggeriva all’autore di inviarla anche alle testate a cui faceva riferimento.

Questo invece l’intervento di Mario Vassena, arrivato via mail alla nostra redazione.

Cari colleghi, vi ringrazio per aver ospitato una lettera diffamatoria nei confronti del giornale per il quale scrivo senza neppure esservi presi la briga, o il buon gusto vedete voi, di interpellarmi. La mia storia personale – ed ancor più le raccolte dei giornali – sono lì a dimostrare la mia esemplare correttezza nel trattare questo argomento e non da oggi, come l’esempio citato assai impropriamente. Se il misterioso  – ed un po’ maleducato lettore – volesse inviare la sua lettera anche alla redazione del giornale che intende “contestare” – come buona creanza di mamma avrebbe dovuto insegnargli – troverebbe  le adeguate risposte, oltre che analogo rispetto per la sua richiesta di lettera firmata. Se invece volesse continuare a rimanere un interlocutore senza nome e senza volto – al contrario di chi scrive – beh, libero di farlo e di tenersi i suoi dubbi sulla correttezza altrui. Noi, però, non avremmo alcun dubbio sulla sua (mancanza di) correttezza. Ne avremmo, invece, sul suo disinteressato – improvviso e ritardato – interesse per la salvaguardia della Valsassina”.
Mario Vassena

 

NOTA EDITORIALE
Al collega Mario, che conosciamo e apprezziamo, ci permettiamo di contestare che il "buon gusto" di cui parla è evidentemente una questione di opinioni. Sappiamo bene quanto e da chi venga letto il nostro giornale on line, dunque la lettera che abbiamo pubblicato era lì, per l’appunto visibile da tutti. Abbiamo detto al lettore di farvi partecipi del suo pensiero. Sul contenuto "diffamatorio" della missiva beh, le opinioni possono essere spiacevoli ma se uno sostiene che io faccio informazione parziale non mi sento diffamato – cerco al più di capire le motivazioni. Ed eventualmente di smontarle.

VN

 

 




I "TEST" DI VN

MALTEMPO DA RECORD, PREALLARME SUFFICIENTE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO