CON TRACCE (R)ESISTENTI AL RIFUGIO FALC È 25 APRILE TUTTO L’ANNO



VALTORTA (BG) – Il Rifugio FALC si trova nelle Alpi Orobie Occidentali, alle pendici del Pizzo Tre Signori (2554 m.) e precisamente in località Bocchetta di Varrone, ad un’altitudine di 2120 m. Si tratta di un piccolo rifugio posto tra il grigio cangiante della roccia, l’azzurro del cielo e il blu intenso delle acque del Lago d’Inferno.  Qui il rifugio organizza la rassegna “Tracce (r)esistenti”, composta da una serie di iniziative culturali che ricordano ciò che avvenne su questi Sentieri Partigiani ma che affrontano anche tematiche di attualità.

Quest’anno, anche Arci Lecco -con il Festival ResistLecco– e il Circolo Arci La Lo.Co. di Osnago hanno aderito alla rassegna partecipando sostenendo il primo degli eventi in programma: “Una targa, cento storie”, in programma il prossimo sabato 11 luglio.

Con orgoglio il rifugio presta le sue solide mura per l’affissione di una targa speciale, che ricordi a tutti coloro che passano di qui, come queste rocce siano state scenario per due guerre, di trincea prima e di Resistenza tenace poi.

La posa avverrà in collaborazione con la Società Alpinistica F.A.L.C., l’associazione culturale Banlieue, l’ISREC di Bergamo, ANPI Cinisello Balsamo, ANPI Brianza Lecchese, ARCI Osnago e RESIST di Lecco. E di chiunque vorrà esserci per ricordare. Chiuderemo la giornata con una serata di racconti e testimonianze sulla lotta partigiana in Valsassina e la 55° Brigata Rosselli, con la voce di Gabriele Fontana e la chitarra di Sauro.

Per il programma completo della rassegna e maggiori informazioni, www.rifugiofalc.it

tracce resistenti arci

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO