LA LETTERA: “BASTA CASE, COSCIENZA CIVICA AL RISVEGLIO”



Spett.le redazione di Valsassina News
Voglio segnalarvi un interessante cartello annunciante una nuova costruzione in un paese dell’altopiano valsassinese.
Il cartello di per sé non fa che annunciare il prossimo inizio di una nuova costruzione ma l’interessante è che, sovrapposto a quanto rappresentato sul cartello, vi è la scritta “BASTA CASE” e sotto il cartello vi si trova appeso un altro cartello con la scritta “…E NON LASCIANO L’ERBA”
Indipendentemente dal colore della scritta sovrapposta all’annuncio noto che nei residenti e/o villeggianti
dell’altopiano si sta forse risvegliando una coscienza civica che non trovando spazio nella pubblica amministrazione perché verrebbe relegata nel sovversivo o alla meglio nella rottura di p……e non può far altro che manifestarsi in tal modo.

Il cartello sotto – poi – non fa che richiamare la nota canzone di Adriano Celentano degli anni ’70 premonitrice di quanto accade oggi.

Speriamo che le polveri sottili che sino alle festività di Natale ci hanno invaso ci inducano a riflettere sul fatto che più verde conserviamo, più abbiamo la possibilità di far vivere meglio noi e le nostre future generazioni.

La Valsassina, come le altre valli lombarde, rappresentano l’ultima difesa per i cittadini lombardi per sfuggire dalle polveri sottili. Conserviamo queste valli

Basta case, salviamo il verde.

G. R.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CAMBIAMENTI CLIMATICI: PROBLEMI ANCHE IN VALSASSINA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO