UN MAXI CONCERTO AD INTROBIO PER I “GEMELLI” FRANCESI IN VISITA IN CENTRO VALLE



INTROBIO – La lunga giornata dei gemelli di La Roche Vineuse (che visiteranno oggi i luoghi più caratteristici di Lecco) si concluderà questa sera eenerdì con il concerto organizzato in loro onore nella Chiesa Parrocchiale di Introbio con inizio alle 21. Si esibiranno la Schola Cantorum S. Antonio Abate, il Coro Carmina mea di Lecco e, per in prima assoluta fuori dalle mura scolastiche i Piccoli Cantori Valsassinesi.

schola-cantorum-introbioLa Schola Cantorum di Introbio nasce nel 1982 per volere del parroco Don Cesare Luraghi. La sua attività si svolge quasi unicamente nell’ambito liturgico, animando durante l’anno le varie celebrazioni nella propria Parrocchia e parrocchie limitrofe.

Ha partecipato agli incontri durante la manifestazione Corali in Festa,  organizzati dal “Centro di Ascolto valsassinese”, a Telethon ed altre attività di beneficienza e a scopo umanitario. Nel 2001 ha animato la Messa Festiva in Duomo a Milano ed ha partecipato all’incontro delle Cantorie svolto a Roma Nel novembre 2003 in occasione del centenario del Motu Proprio di s. Pio x sulla musica sacra. Nel Natale 2014 su invito dei Lions e Rotary di Seveso  ha partecipato alla raccolta fondi per il Fondo di Famiglia e Lavoro per le persone in difficoltà voluto dalla Diocesi di Milano. Anima le Celebrazioni della Virgo Fidelis presso la Chiesa di Nostra Signora della Vittoria per l’Associazione Carabinieri di Lecco e dell’altopiano Valsassinese. Attualmente, sotto la direzione di Maria Grazia Riva la corale è composta da una ventina di elementi, tutti non professionisti, che con entusiasmo e costante impegno vogliono portare con la musica una testimonianza di fede e armonia. Sono suddivisi nelle  quattro sezioni vocali classiche  e attinge ad un repertorio di canti sacri per lo piu’ classici eseguiti quasi esclusivamente a cappella.

CORO-CARMINA-MEAIl Coro Carmina Mea, diretta emanazione dell’Associazione culturale e scuola di canto “Carmina Mea”, formato da voci femminili, nasce inizialmente come coro di voci bianche nella città di Lecco nel 1998 e comprende nel proprio repertorio brani sacri e profani di autori dal ‘500 sino ai giorni nostri.

Il coro svolge regolarmente un’intensa attività liturgica e concertistica in tutto il territorio lecchese. Dall’anno 2003 il coro prende parte alla settimana internazionale di canto corale “Alpe adria cantat” organizzata dalla Feniarco e dall’USCI. Collabora stabilmente con l’Associazione lecchese “Harmonia Gentium” all’organizzazione del “Festival europeo di cori giovanili Giuseppe Zelioli” che da diversi anni si tiene a Lecco, nel mese di luglio. Nell’ottobre 2010 il coro  partecipa al concerto per il 25° anno di attività dell’Associazione stessa nella Basilica di S. Nicolò a Lecco, eseguendo la “Missa Sancti Aloysii” di J. M. Haydn per soli, coro femminile ed archi. Nel 2011 il coro prende parte alla 26° rassegna internazionale “Capolavori di musica religiosa”, partecipando nel mese di giugno alla rassegna “La Musica Sacra in Europa all’epoca dell’Unità d’Italia” e nel mese di ottobre come componente il coro polifonico di Lecco, la “Messa Solenne di Gran” (versione vaticana 1859). Nel 2012 il coro Carmina Mea si esibisce presso la Cappella delle Suore Agostiniane di Poschiavo in collaborazione con l’ente turistico Valposchiavo e nella Basilica del Convento Agostiniano di San Gimignano. Viene eseguito un concerto nella Chiesa di San Cristoforo a Lodi in occasione dell’esposizione della Mostra della Signora Grazia Ribaudo intitolata “E le nuvole stanno a guardare”  all’interno della rassegna di eventi “Lodi al sole”. Nel 2015 partecipa al festival “Musica senza confine” a Poschiavo (Svizzera).Il coro svolge le prove presso l’Istituto  “G. Leopardi”a Rancio di Lecco.

Napoli 2Assieme ai due cori “maggiori” si esibiranno (come detto in prima assoluta) i Piccoli Cantori Valsassinesi, complesso che si è costituito solo da qualche mese a seguito dell’introduzione del potenziamento nell’insegnamento dell’educazione musicale voluto dalla recente riforma. Sotto la guida della loro insegnate e grazie all’impegno della Scuola, hanno preso parte con grande entusiasmo lo scorso aprile a “lapiazzaincantata” il concerto polifonico più grande al mondo partecipato da oltre tredicimila coristi provenienti da tutta Italia organizzato a Napoli sotto l’egida del Ministero dell’Istruzione.

La Scola Cantorum s.Antonio Abate è diretta dal m° Maria Grazia Riva che sarà accompagnata all’organo dal M° Franco Zapelli; i Piccoli Cantori Valsassinesi e il coro Carmina Mea sono invece diretti dal M° Anna Vascakova ed accompagnati al pianoforte dal M° Giulia Molteni.

.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2016
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031