IL NAMELESS PORTA I GIOVANI IN VALLE. MENTRE LECCO RESTA A BOCCA ASCIUTTA



BARZIO – Il Nameless music festival riempie di giovani la Valsassina. Migliaia di appassionati di musica elettronica si sono radunati a Barzio, nella piana della Fornace, per la manifestazione partita giovedì, che vede sul palco i migliori deejay in circolazione. “Per il territorio è un evento molto importante – spiega Samuele Viganò, consigliere delegato alle Politiche giovanili e al Turismo di Barzio –: porta tantissimi giovani in Valsassina, non solo dal circondario, ma anche da altre parti d’Italia e del mondo. Per esempio ho visto ragazzi che sono arrivati da Padova, alcuni addirittura dagli Stati Uniti, precisamente dal Colorado”.

Per la tre giorni di musica si è mobilitata tutta la zona. “Alcuni spettatori pernottano al campeggio di Balisio, poi una navetta li porta al festival – prosegue –. Mentre in molti hanno scelto la comodità degli alberghi e anche per loro c’è una navetta che dal centro paese porta alla piana. In questo momento tutti gli hotel di Barzio sono pieni. Insomma, l’evento sta facendo girare l’economia ed è un bene per tutti”.

NAMELESS 16 INTERNO GIOV

FERRARI ANDREA MICROFONO oldConsapevole di avere una miniera d’oro all’interno del territorio comunale, la giunta guidata dal sindaco Andrea Ferrari sta cercando di agevolare gli eventi nella piana della Fornace. “Il 19 giugno ci sarà Gigi D’Agostino, uno dei deejay più famosi d’Italia – prosegue Viganò –, poi l’ultimo fine settimana del mese si terrà la fiera del Benessere. Poi ci saranno il Country festival, la Sagra della birra e, ovviamente, la Sagra delle sagre. E se ci saranno altre idee, se potremo, cercheremo di aiutare a realizzarle”.

Mentre a Lecco sono sempre meno gli eventi proposti. A causa delle beghe tra Comune e vigili del fuoco – che hanno lo spazio in gestione perché lì dovrà sorgere la nuova caserma – la manifestazione organizzata dalla società lecchese aNight si è spostata in Valsassina, dove tra l’altro è stata accolta a braccia aperte tanto che, con ogni probabilità, tornerà anche l’anno prossimo. Mentre il capoluogo è rimasto, ancora una volta, a bocca asciutta, non essendo in grado di mantenere gli eventi che portano sul territorio migliaia di persone provenienti da fuori.

F. L.

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930