FALSO CARABINIERE RUBA OLTRE DUEMILA EURO A UN ANZIANO A BARZIO. ATTENZIONE AL TRUFFATORE CON TESSERINO



BARZIO – Attende che la badante esca di casa per fare le spese, entra in casa spacciandosi per carabiniere e con una scusa riesce a sottrarre più di duemila euro in contanti ad un anziano. È successo nei giorni scorsi a Barzio, in una zona abbastanza discosta dal centro dove il malvivente in questione deve avere aspettato a lungo, dopo aver “curato” le abitudini della sua vittima.

Il signore in questione, vedovo, è persona indipendente ma impiega da molti anni una badante, che al momento del clamoroso furto ai suoi danni era uscita per recarsi al mercato – in corso proprio in quelle ore. Una volta accertatosi che nessuno avrebbe disturbato il suo operato criminale, il falso carabiniere si è presentato nell’abitazione dell’anziano, fuori mano e non in vista. Qui, esibendo un tesserino dell’Arma (ovviamente anche quello del tutto finto), ha convinto il padrone di casa a fargli vedere i contanti – purtroppo molti – disponibili nell’abitazione barziese di questo ottantenne di Milano da sempre villeggiante e da un po’ di tempo residente in Altopiano. Ingegnosa la scusa utilizzata: il sedicente carabiniere ha raccontato di essere a caccia di banconote false (sembra del taglio da 20 euro) e dunque doveva verificare che quelle in possesso dell’ignaro anziano fossero come dire “in regola”.

Naturalmente, secondo il truffatore si trattava di denaro falso, che ha provveduto a sequestrare cautelativamente. E con tutti quei soldi in contanti, oltre duemila euro come detto, se n’è andato approfittando dello sbigottimento del suo interlocutore. Quest’ultimo ci ha messo poco a comprendere di essere stato derubato da un abile truffatore e ha cercato subito di farlo individuare: lo hanno aiutato in questo vigili e carabinieri (quelli veri) che però purtroppo non sono stati in grado di rintracciare il ladro e le banconote.

Le ricerche sono proseguite pure con l’utilizzo di diverse telecamere dislocate sul territorio barziese, ma senza risultato. Ovvio l’allarme generale per l’accaduto anche perché pare che un altro episodio del tutto simile sia avvenuto nello stesso paese, stavolta con un insuccesso per il falso militare, mentre gira voce che il truffatore si sia spostato nelle ultime ore dalle parti di Pasturo.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930