12° FESTIVAL ZELIOLI: TORNA A LECCO L’EVENTO INTERNAZIONALE DEDICATO AI CORI GIOVANILI



FESTIVAL ZELIOLI (98)LECCO – Cinque giornate di musica, animate da 10 cori di giovani provenienti da 8 diverse nazioni europee, che si esibiranno in ben 14 località, grazie alla collaborazione delle rispettive parrocchie delle cinque province lombarde di Bergamo, Como, Lecco, Sondrio e Monza Brianza: questi sono i numeri del12° Festival Europeo “Giuseppe Zelioli” promosso dall’associazione Harmonia Gentium, che celebra quest’anno il trentesimo di fondazione.

L’edizione 2016, che si svolgerà dal 5 al 10 luglio (scarica qui il programma del Festival), ma sarà aperta dal concerto straordinario del coro Santa Barbara Choral Society di Los Angeles (California), sabato 25 giugno alle 21 nella basilica di San Nicolò, è stata dedicata alla memoria Maestro Siegfried Koesler, presidente della Federazione internazionale dei Pueri Cantores e grande sostenitore del Festival lecchese.

Ecco i cori che si esibiranno al 12° Festival Zelioli

1 – Schola Cantorum Cantate Domino of Aalst (Belgium)
Director: M° Andres De Winter

2 – Children Youth Choir “Danubian Waves” of Ruse (Bulgaria)
Director: M° Vesella Todorova

3 – Pueri Cantores Sancti Nicolai of Bochnia (Polska)
Dirctor: M° Don Stanislaw Adamczyk

4 – Mucachevo’s Boys and Youth Men Choir (Ukcraine)
Director: M° Volodymyr Volontyr

5 – Pearls of Odessa (Ukcraine)
Director: M° Larisa Garbuz

6 – Coro Giovanile San Pietro al Monte di Civate (Lc)
Director: M° Cornelia Dell’ Oro

CHOIRS GUEST OF HONOR
7 – Bratislava Boys Choir – of Bratislava (Slovakia) coro invitato
Director: M.ti Magdalena Rov?áková,- Gabriel Rov?ák jr.

8 – Kölner Domkor / Boys Choir Cathedral of Cologne (Germania) coro invitato
Director: M° Everhard Metternich

9 – Children Choir “Jitro” of Hradec Kralové (Rep. Ceca) coro invitato
Director: M° Ji?í Skopal

10 – The Czech Boys Choir Hradec Kralové ( Rep. Ceca) coro invitato
Director: M° Lçukas Jindrich

FESTIVAL ZELIOLI (120)Tra le tante novità in programma, rimangono comunque ben salde le linee guida che hanno ispirato fin dall’inizio questa manifestazione: “Sin dalle sue prime edizioni il Festival ha assunto una propria, stabile fisionomia, con caratteristiche uniche come l’accogliere i cori per cinque giorni continuativi, privilegiando il lavoro collettivo fine della preparazione di un grande programma comune – spiega il maestro Pier Angelo Pelucchi, direttore artistico e musicale del 12° Festival Zelioli -. Elemento determinante rimane però quello della “festa”: ogni coro infatti è in competizione solo con sé stesso, spronato a dare il meglio di sé dal confronto con gli altri gruppi. Il Festival, oltre a costituire una vetrina internazionale, assume inoltre una forte valenza educativa, data anche dal contatto personale con gli altri ragazzi e con le famiglie ospitanti, oltre che con il pubblico”.

festival zelioli conferenza

L’obbiettivo del Festival è infatti quello di stimolare il confronto fra una rosa di cori – selezionati tra le eccellenze d’Europa da una commissione formata da esperti mondiali di corali giovanili – per conoscersi meglio e predisporre più professionalmente delle proprie doti al servizio della musica. La manifestazione vanta quest’anno un importante primato: la cerimonia conclusiva rappresentata dalla messa cantata collettivamente da tutti i cori in Basilica di San Nicolò di Lecco verrà trasmessa in diretta in televisione da Rai 1, domenica 10 luglio 2016 alle 11.

harmonia gentium logo“Un risultato importante per veicolare il messaggio dell’associazione – afferma Raffaele Colombo presidente di Harmonia Gentium -. Il nostro scopo primario è infatti favorire l’incontro tra i giovani, affinché imparino a comunicare messaggi di pace e fratellanza universale, e operino poi nella loro vita concretamente per un futuro migliore”. Il presidente conclude poi con un pensiero per chi ha reso possibile il Festival: “Ringrazio Daniele Nava per il suo importante interessamento in Regione Lombardia e Gian Mario Fragomeli per l’interessamento presso il Dipartimento della Gioventù a Roma oltre a, naturalmente, il sindaco della città di Lecco Virginio Brivio, il vicesindaco Francesca Bonacina e l’assessore Simona Piazza per la loro preziosa collaborazione. Il Festival di quest’anno é dedicato alla memoria del M° Sigfried Koesler ideatore del Festival e grande estimatore di Harmonia Gentium e del M° Zelioli”.

La manifestazione, inoltre, avrà il risultato di incrementare l’attività turistica nel territorio grazie all’ospitalità offerta, in ambito regionale, ad oltre duemila persone tra coristi, accompagnatori e famiglie a seguito che, al loro rientro in patria, saranno ambasciatori delle bellezze e del patrimonio storico e artistico del nostro territorio, favorendo un concreto circolo virtuoso. Elementi che, come sottolineato da Marcello Sponsiello, responsabile Area Territoriale Nord della Deutsche Bank, main sponsor del Festival, concorrono a dimostrare l’importanza della cultura come un valore da appoggiare e sostenere.

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930