CREMENO, IL DISCORSO DI INSEDIAMENTO DI P.L. INVERNIZZI



Cremeno consiglio Invernizzi bis (9)CREMENO -Lungo ma non al punto da addormentarci tutti il discorso con il quale il sindaco confermato Pier Luigi Invernizzi ha “inaugurato” lunedì sera il suo mandato-bis nel corso della prima seduta del nuovo consiglio comunale della località dell’Altopiano.

Date le dimensioni contenute (e scherzi a parte, anche per i contenuti) ecco il testo integrale dell’intervento di Invernizzi, letto davanti ad un pubblico non esattamente strabocchevole ed a banchi pieni salvo un posto: quello lasciato vuoto dallo sconfitto alle elezioni Paolo Terzaghi.
.

Cremeno consiglio Pier Luigi Invernizzi bis (3)Vorrei innanzitutto ringraziare sentitamente tutti quei Cittadini di Cremeno e Maggio che ci hanno votato e riposto la fiducia nei confronti del sottoscritto e nel nuovo Gruppo “Insieme per Crescere”.
Il consenso elettorale ottenuto è stato al di sopra di ogni aspettativa, questo certamente è motivo di orgoglio e vanto anche in relazione alle problematiche affrontate nel recente trascorso e quale riconoscimento per quanto fin qui realizzato con la precedente compagine Amministrativa.
In contrapposizione a tale enfasi ed entusiasmo tale traguardo, di contro, ci impone un ulteriore impegno e un maggiore senso di responsabilita’ nei confronti di tutta la Cittadinanza.

cremeno comune 1Come ampiamente rappresentato nella campagna elettorale “le sfide” che ci attendono sono molteplici: la crisi economica, i nuovi vincoli di finanza pubblica, il rilancio del turismo, gli interventi nel campo sociale, scolastico, commerciale, la revisione dello strumento Urbanistico, gli interventi a favore delle aziende in difficoltà e a sostegno delle fasce deboli, l’alleggerimento della pressione tributaria, nonché il reperimento delle risorse da destinare agli investimenti, l’avvicendamento del personale e il funzionamento degli uffici e altro ancora, devono trovare puntuale riscontro a quanto descritto nel programma di elettorale 2016/2021.

Cremeno consiglio Invernizzi bis (15)I tempi delle polemiche e delle contrapposizioni, anche se pur legittime, devono lasciare spazio a tutte quelle iniziative da intraprendersi da parte della maggioranza e dei gruppi di minoranza volte al miglioramento dei servizi da destinarsi ai cittadini e per la realizzazione di nuove opere pubbliche.
Il mio auspico è di trovare all’interno del Consiglio comunale delle forme di dialogo e di collaborazione con degli obiettivi comuni, fermo restando il rispetto e la massima considerazione circa la rappresentatività dei gruppi di minoranza in relazione al voto espresso da parte dei cittadini a sostegno dei Gruppi “la Voce” e “Qui Ora”.
Da parte mia fin d’ora mi rendo disponibile, ( come tra l’altro ho sempre fatto), ad un confronto costruttivo che sia al di sopra di ogni schieramento politico esclusivamente nell’interesse comune.
La preoccupazione di poter dare soddisfacimento e riscontro alle richieste della Cittadinanza e volto al fine di tutelare gli interessi economici del Territorio viene prima di ogni considerazione politica o altro.

In ultimo, non per ordine di importanza ma meramente per un fattore espositivo, visto l’avvicendamento in capo alla Giunta comunale conseguente all’obbligo di legge di riduzione del numero degli Assessori da tre a due, volevo evidenziare che di comune accordo con i nuovi eletti ho provveduto ad una redistribuzione delle deleghe in capo agli Assessori e all’affidamento di nuove deleghe a favore dei Consiglieri Comunali.

Cremeno consiglio Invernizzi bis (10) Luigi CarissimiA tal fine, voglio esprimere pubblicamente il mio personale ringraziamento e riconoscimento al supporto ed al lavoro fatto da parte del ex Vice Sindaco Assessore Luigi Carissimi, evidenziando la serieta’ del lavoro svolto, l’impegno e la disponibilita’ manifestata in tutti questi anni, precisando, che tale collaborazione trovera’ seguito e continuita’ nel presente mandato elettorale in quanto lo stesso continuerà ad affiancarmi come Consigliere per espressa delega per quanto concerne il settore Edilizia Privata e Urbanistica. Quindi, per stima e rispetto nei Suoi confronti ritengo doveroso precisare che tale scelta di avvicendamento è scaturita solo ed esclusivamente da esigenze organizzative e gestionali relative alla redistribuzione delle deleghe e degli incarichi conseguente alla riduzione del numero degli Assessori presenti in capo alla Giunta.
Grazie per l’attenzione, auguro un buon e proficuo lavoro a tutti i Consiglieri Comunali.

IL SINDACO
Pier Luigi Invernizzi

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PONTE DELLA VITTORIA, COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930