GRANDE FESTA ALL’ALPE COA, ALL’INSEGNA DELLA SOLIDARIETÀ E DELLO SPORT



PASTURO – Giornata intensa di emozioni quella vissuta alla Festa dell’Alpe Coa organizzata dai Soci di Pasturo e dal Team Pasturo che grazie ai Falchi di Lecco è stata una festa vera e propria di solidarietà all’insegna dei veri valori dello sport.

Grazie alla collaborazione delle associazioni “La Goccia” e “Casa Orizzonti” di Lecco si è voluto regalare una giornata speciale ai ragazzi diversamente abili delle due associazioni.

Come di consueto la festa si è aperta con le gare in mountain bike e a piedi da Pasturo all’Alpe Cova.

COA 29016 BICI

Ma oggi le due gare sono state di contorno ad una festa ancor più significativa voluta dagli amici dei Falchi di Lecco che in collaborazione con le associazioni “La Goccia” e “Casa Orizzonti” di Lecco hanno voluto regalare una giornata speciale ai ragazzi diversamente abili delle due associazioni. Emozioni forti e vere che hanno visto il coinvolgimento spontaneo e sincero delle tantissime persone presenti lungo il percorso e all’Alpe Cova.

I ragazzi, portati  in Jeep per il primo tratto di salita sono stati poi accompagnati, regolarmente muniti di pettorali, all’arrivo – chi a piedi e chi in carrozzina. Bellissimo vedere atleti delle due gare tagliare il traguardo, cambiare al volo la maglietta e andare incontro ai ragazzi per dare loro una mano a percorrere l’ultimo tratto. L’esempio più lampante di quanto i valori nello sport siano vivi.

Record di partecipanti alla gara a piedi con 142 partenti tra i quali numerosi genitori con i figli. Grazie anche alla bellissima giornata tanta gente ha poi partecipato sia alla messa celebrata da don Antonio al termine delle premiazioni, sia alla festa con polenta taragna e salamelle.

Nella gara in mountain bike Matteo Valsecchi con 28′ stabilisce il nuovo record della competizione davanti a Davide Trincavelli e Massimo Colombo. Nella gara a piedi Daniel Antonioli si impone con il tempo di 27’16” davanti a Enrico Ardesi e a Danilo Brambilla.

Al femminile cade il record di Daniela Gilardi per mano di Martina Brambilla che con 33’05 stabilisce il nuovo record precedendo Elena Tagliaferri e Cecilia Pedroni.

Foto credit Antonella Villa

> La galleria fotografica completa

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO