SACERDOTE GIÀ IN VALSASSINA DENUNCIATO PER ATTI OSCENI IN PISCINA



CONCOREZZO (MB) – Un sacerdote milanese che ha operato per anni anche in Valsassina è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico nei giorni scorsi a Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza. La denuncia ha fatto seguito alla segnalazione da parte di alcuni presenti che lo accusavano di essersi masturbato nella vasca idromassaggio del parco acquatico del paese, mentre nella piscina c’erano adulti e minori.

Avvisati dal responsabile della struttura, secondo quanto riporta il quotidiano on line MBNews, sono intervenuti i carabinieri i quali dopo aver ascoltato i testimoni, lo hanno denunciato a piede libero. Il prete potrebbe essere già stato trasferito dalla sua parrocchia ad un centro specializzato per sacerdoti incappati in vicende come questa, un luogo “di spiritualità e preghiera” distante da dove si è verificato quanto denunciato.

 

NB
L’immagine in copertina è di repertorio e non collegata direttamente all’episodio descritto

.

.




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUALE AREA DELLA VALSASSINA SECONDO TE È LA PIÙ BELLA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...