5,5 MILIONI ALLA COMUNITÀ MONTANA VALSASSINA. FINANZIATO IL “NOSTRO” GAL, SCONFITTO L’ “EX” CAMOZZINI



nava signorelliBARZIO – “Siamo molto soddisfatti dell’approvazione del finanziamento chiesto nell’ambito del Piano di Sviluppo locale – GAL 2014-2020 che interessa tutti i comuni della nostra Comunità Montana (con l’aggiunta di Mandello del Lario, Abbadia, Ballabio e Lierna) e di quella delle Valli del Lario e del Ceresio (Gravedona)”.

Così il presidente della Comunità Montana Carlo Signorelli dopo l’ufficializzazione della graduatoria pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia di oggi, 2 agosto 2016, che vede il progetto della Comunità Montana della Valsassina al sesto posto (ex aequo), con un finanziamento complessivo di 5.510.980 euro nell’ambito del Programma di sviluppo rurale della Regione Lombardia.

“È stato un anno di duro lavoro progettuale fatto nell’interesse della peculiarità e dei problemi del nostro territorio. Ringrazio quanti hanno contribuito a questo successo, soprattutto partner e sindaci – prosegue Signorelli -. Arriva un contributo che consentirà, con bandi mirati, di sostenere imprese e amministrazioni nella valorizzazione del territorio e delle sue risorse ambientali, artigianali e imprenditoriali”. A settembre prenderà il via la fase di progettazione.

“Un grazie sentito, infine, a Regione Lombardia: con queste risorse potremo intervenire su turismo sostenibile, agricoltura, attività artigianali, valorizzazione degli alpeggi e altro ancora”, conclude il Presidente.

Sotto: la graduatoria delle domande ammesse. Finanziate le prime 10 (sesta a pari merito quella valsassinese), esclusa – per il momento – al 12° posto l’altra Comunità Montana, la CMLO.
GAL GRADUATORIA CAMOZZINI MOSTRA
Nel contempo risulta dunque “ammesso ma non finanziato” un analogo progetto della Comunità Montana Lario Orientale-Valle San Martino, al quale ha lavorato come consulente Giacomo Camozzini, storico dirigente (ora in pensione) della CM valsassinese in questo caso sconfitto dal suo stesso passato (articolo di Vn sulla ‘conquista’ del bando Gal 2010 ad opera della Comunità VVVR con lo stesso Camozzini protagonista). Non è escluso comunque che la cifra finanziata possa essere ampliata – e in quel caso anche il progetto della CMLO potrebbe rientrare nei giochi.

archivio3851.jpg

La ‘nostra’ Comunità ha fatto stavolta la scelta (significativa, di questi tempi) di aggregarsi a quella delle Valli del Lario e del Ceresio, in una sorta di riunificazione del lago con le sue zone montane – risultata vincente. Il che dà grande soddisfazione agli attuali vertici dell’ente con sede a Barzio.







LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

ECCESSI DI VELOCITÀ: GIUSTO MULTARE "A OCCHIO"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...