CASARGO/ANCHE IL COMUNE SCENDE IN CAMPO PER SALVARE L’EX PUB “MA.MO”



CASARGO – Anche il Comune a scende in campo persalvare l’ormai ex pub-pizzeria “Parco delle chiuse”. Il locale fin dal 2002 è in gestione a privati grazie alla convenzione trentennale stipulata con il Comune, che all’epoca prevedeva per il contraente l’obbligo della mautenzione all’immobile e di farne un esercizio pubblico.

Nel 2013 Ma.Mo.,la società che aveva vinto questo appalto, è però fallita e da allora il bar-ristorante è chiuso. Si sono susseguite negli anni quattro aste fallimentari ma nessuna è andata a buon fine, compresa l’ultima del 31 marzo scorso che prevedeva una base d’asta di 71.718,75 euro.

Adesso è quindi il Comune che vuole essere protagonista per il rilancio dell’attività, che è considerata un servizio utile e richiesto per la comunità. Al momento la situazione è ancora nelle mani del giudice e del curatore e l’unica possibilità è dunque quella di ricomprare la struttura per poi fare un nuovo bando.

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUANTO TI INTERESSA L'ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...