BOBBIO, 74ENNE SI BLOCCA IN FERRATA: SALVATO DAL SOCCORSO ALPINO



BARZIO – Oggi pomeriggio un uomo di 74 anni residente a Casargo è stato soccorso dai tecnici della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. Da solo si era diretto sulla ferrata Pesciola, ai Piani di Bobbio, ma a un certo punto, quando si trovava a metà ferrata, nel punto più critico, si è trovato in difficoltà e non riusciva più ad andare avanti. Era molto stanco e disidratato, con alcune ferite alle mani. Ha pensato allora di chiedere aiuto.

Dopo l’allertamento da parte della Centrale del 118, verso le 14 sono partite le squadre territoriali. I tecnici si sono portati in quota con il mezzo fuoristrada e poi a piedi sono risaliti lungo un canale, fino in cima alla ferrata. Hanno raggiunto l’uomo dall’alto con le corde, lo hanno parancato e riportato in cima, per la discesa successiva, più agevole. L’uomo è stato rifocillato, anche se affaticato è tornato a casa da solo.

Nel frattempo, un’altra chiamata di allertamento è giunta al CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) per un anziano che non era rientrato dopo un’escursione in montagna, come previsto. Era partito da solo verso le sei di stamattina sempre verso i Piani di Bobbio, lungo il sentiero sotto la funivia. I familiari, allarmati, hanno chiesto aiuto. Sono partite le squadre territoriali per la ricerca, ma poco dopo l’uomo è rientrato da solo.

 

.

In copertina immagine di repertorio

.




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUALE AREA DELLA VALSASSINA SECONDO TE È LA PIÙ BELLA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...