BARZIO/UNO STRABILIANTE MAXIME PATEL TRASFORMA L’ORGANO IN ORCHESTRA. OGGI LA SECONDA PARTE CON GLI AUTORI MODERNI



rassegna maxime patel (1)BARZIO – Imperdibile il concerto di chiusura della 45^ Rassegna organistica valsassinese, questa sera alle 19 nella parrocchiale Sant’Alessandro di Barzio. All’organo Mascioni un eccezionale Maxime Patel per quella che sarà la seconda parte del “Panorama organistico”, dedicata ad autori moderni e contemporanei dopo che ieri sera il solista lionese ha ipnotizzato la platea con brani di J.S.Bach e del figlio Carl Philipp, di Reincken, di Clementi e dando ampio spazio alle sonate di Scarlatti.

Con meticolose combinazioni di tastiere e registri Patel ha saputo sfruttare al meglio il potenziale del rinomato strumento barziese facendo rivivere nelle fughe e nelle sonate un intero ensemble barocco.

Questa sera alle 19 il programma prevede autori come Mendelssohn e Liszt, Vierne e Dupre, ma anche i novecenteschi Falcinelli e Demessieux (tra cui lo studio che proponiamo nel video), per finire con un’improvvisazione dello stesso Maxime Patel, e date le premesse le aspettative sono davvero altissime.

> Tutti i dettagli nel libretto della 45esima Rassegna Organistica Valsassinese

 







LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

ECCESSI DI VELOCITÀ: GIUSTO MULTARE "A OCCHIO"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...