TERREMOTO/IL SOCCORSO ALPINO RIENTRA. DATI E IMMAGINI DELL’EMERGENZA



MILANO – Terminata la prima fase dell’emergenza nelle aree terremotate rientrano nelle zone d’origine le squadre del CNSAS impegnate in Lazio e Umbria.

cnsas soccorso alpino terremoto amatrice (1)Gli uomini del CNSAS sono arrivati nei paesi terremotati a 90 minuti dalla prima scossa del 24 agosto. La squadra locale di Rieti ha raggiunto in breve tempo Amatrice e Accumuli, ed è stato deciso di attivare immediatamente le procedure per far convergere fra Lazio e Umbria tecnici del CNSAS da tutt’Italia. Ha operato personale altamente specializzato: tecnici alpini e speleologi (421 giornate/uomo di lavoro), sanitari (42 giornate/uomo), insieme a 53 unità cinofile del CNSAS. L’impegno del soccorso alpino ha permesso di ritrovare 55 feriti gravi e molte persone colpite e ferite da calcinacci. 62 invece le salme recuperate.

> DATI E IMMAGINI SU LARIO NEWS

cnsas soccorso alpino terremoto amatrice (6)

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO