CASO PARINI/DISAGI ENORMI PER CHI ARRIVA DA FUORI CITTÀ: “COI DOPPI TURNI DECRETATA LA MORTE SOCIALE DEI RAGAZZI”



LECCO – “A pochi giorni dall’inizio delle lezioni siamo letteralmente allo sbando”. Così descrive la situazione un genitore di Bellano dopo la decisione di gestire la situazione di emergenza all’Istituto Parini con i doppi turni, dunque con alcuni studenti che frequenteranno la scuola al pomeriggio. Ma sono sempre più numerose le voci dei diretti interessati contrarie a questa soluzione, per motivi che l’autore di questa lettera ripercorre minuziosamente. Dai trasporti agli impegni extrascolastici dei figli, dal tempo per lo studio ai disagi per le famiglie, perentoria l’accusa alle autorità di aver in questo modo “decretato la morte sociale di questi ragazzi“.

> LA LETTERA È SU LECCO NEWS

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUALE AREA DELLA VALSASSINA SECONDO TE È LA PIÙ BELLA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...