POZZI, CHE SFORTUNA: L’EX SINDACO DI CRANDOLA CADE E SI ROMPE TESTA E BRACCIO



CRANDOLA VALSASSINA – Brutta disavventura domestica per l’ex primo cittadino di Crandola, protagonista di una caduta da circa tre metri sabato, nel giardino della sua abitazione in Alta Valsassina. Roberto Pozzi, medico di professione, è precipitato battendo la testa e procurandosi una brutta ferita al capo ed un trauma cranico oltre ad una frattura ad un braccio.

Sul posto l’immediato intervento di un’ambulanza che ha provveduto a trasportarlo all’ospedale per le prime cure. Lunga la prognosi per un infortunio davvero serio che ha colpito l’ex sindaco, in carica nel quinquennio 2011-2016 e sconfitto nelle urne a giugno da Matteo Manzoni.

Pozzi, classe 1953, esercita come medico condotto a Varenna e Perledo. Sarebbe caduto da un muretto all’interno della sua proprietà e dopo il primos alto nuovamente da un secondo muro. Ricoverato al “Manzoni” di Lecco sarebbe stato sottoposto ad un intervento chirurgico ma non è in pericolo di vita.

.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2016
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31