SOCIAL/DAI SELFIE HOT AI RICATTI, IL CASO LECCHESE LANCIA L’ALLARME SUI GIOVANISSIMI



LECCO – Tutto è partito da un sito per giocare a scacchi online, qualche foto hard in cambio di crediti. Ora la vita della giovane lecchese è distrutta nonostante la Mobile di Lecco abbia rintracciato i cyber-ricattatori, quattro ragazzi poco più che maggiorenni.

Tutto è cominciato come un passatempo malizioso per ottenere crediti digitali e vincere le partite – spiega Daniele De Salvo su Il Giorno – ma dopo le prime foto erotiche diffuse su una chat la 17enne lecchese è stata tenuta in scacco per mesi con richieste di foto e filmati amatoriali a luci rose. I ricattatori hanno anche attivato un profilo Facebook col nome della giovane sul quale rendevano pubblici i materiali, scatti e video che ora vagano indisturbati nel web.

> LEGGI TUTTO SU
link-lecconews

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MAXI ALBERGO IN COLDOGNA: COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2016
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930