IL CONFRONTO/IN GIAPPONE BASTANO DUE GIORNI PER TAPPARE LA VORAGINE DI FUKUOKA. DA NOI, INVECE….



CREMENO – Due anni, due giorni. È l’impietoso confronto tra la vicenda dell’Altopiano valsassinese e la recente cronaca proveniente dal Giappone e raccontata da ilpost.it. Due voragini di dimensioni non molto diverse ma con tempi d’intervento nemmeno paragonabili.

Se infatti Cremeno ha atteso due anni esatti – soprattutto causa burocrazia e incertezze di bilancio – per vedere riempita e rimessa in sicurezza la buca formatasi sotto la Provinciale 64, in Giappone sono passati solo due giorni prima che la fossa di Fukuoka (larga 27 metri e profonda 15) venisse riempita, e una settimana per riaprire la strada.

Certo, le due criticità non sono perfettamente sovrapponibili, ma se in Altopiano si è intervenuti su un torrente sotterraneo e su snodi cruciali della rete dei servizi, nel paese del sol levante oltre a fognature e impianti semaforici si è dovuto tenere conto della vicina metropolitana.

voragine-giappone-post

voragine-cremeno-rotonda

voragine-cremeno-prima-dopo

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LE CENTRALINE IDROELETTRICHE SUI NOSTRI CORSI D'ACQUA

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2016
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930