GATTI CHE SCOMPAIONO, IL MISTERO S’INFITTISCE: “UNA DECINA SPARITI ANCHE A MARGNO, NEI PAESI VICINI NON NE RESTANO QUASI PIÙ”



ALTA VALSASSINA – La denuncia, potente, arriva alla nostra redazione oggi, a poche ore dal nostro articolo in cui  si segnalavano ‘sparizioni nel nulla’ di numerosi gatti in Valsassina.

“Anche a Margno sono spariti più di nove gatti da una colonia di randagi, ormai sterminata” ci scrive una signora. “Un corpo rinvenuto da una coppia oggi sarà spedito per fare le analisi all’istituto zooprofilattico. È già accaduto due volte negli anni passati”.

“Ormai sono rimasti pochissimi gatti – prosegue la testimonianza dall’Alta Valle -. Anche nelle colonie dei paesi vicini non ne restano quasi più. Tra un po’ i paesani che non li sopportavano, si lamenteranno dei topi e delle vipere che invaderanno gli orti e si accorgeranno che i gatti non erano poi così male… e cominceranno ad avvelenare i topi, così facendo avveleneranno di conseguenza i rapaci ed i piccoli predatori, un metodo controproducente (ed ingenuo) poiché in questo modo ed uccidendo i predatori naturali aumenteranno in modo considerevole le prede, topi e bisce”.

Parole che devono far riflettere e vanno ad aggiungersi ai fatti, piuttosto seri, già segnalati in questi giorni.

LEGGI ANCHE:

GATTI SPARITI NEL NULLA. RANDAGI O DI PROPRIETÀ, DIVERSE SEGNALAZIONI




I "TEST" DI VN

"SFOLLATI" DALLA VALSASSINA: GIUSTO CHE RESTINO FUORI CASA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO