BARZIO, LA REGIONE BOCCIA I FONDI PER LA FRANA ALLE ‘MEDIE’. LA MAGGIORANZA APPROVA LO STATUTO DI SILEA ‘NON PIÙ SOCIALE’



BARZIO – Due debiti fuori bilancio per il Comune di Barzio, illustrati nel consiglio comunale di venerdì 27 novembre: 5.836,48 euro dovuti a seguito della sentenza del Tar che sconfessava il Comune sugli alpeggi ai Piani di Bobbio, e 55mila per i lavori allo smottamento sul sentiero Cremeno-Concenedo causato dalle piogge di inizio ottobre.

In merito alla frana non distante dalle scuole medie dell’altopiano, Palazzo Manzoni ha affidato la sistemazione del terreno come ‘Lavori di somma urgenza‘; ciò permette di richiedere un finanziamento a Regione Lombardia e di derogare al codice degli appalti.

Tuttavia, a differenza degli esiti ricevuti da Cremeno, Cortenova e recentemente anche da Primaluna, per Barzio Milano “ha bocciato la richiesta, non riconoscendo la somma urgenza”, spiega il sindaco Giovanni Arrigoni Battaia, e dunque l’impegno economico grava esclusivamente sulle casse comunali.

“Stiamo preparando una lettera da mandare a Regione Lombardia – annuncia il primo cittadino – e sarà controfirmata dal sindaco di Cremeno. Se ci concederanno i fondi bene, se no come amministrazione per lo meno ci abbiamo provato“.

Altro aspetto importante della seduta la vicenda dello Statuto di Silea Spa, l’azienda di proprietà dei Comuni lecchesi che si occupa della gestione del ciclo integrato dei rifiuti, dalla fase di raccolta a quella del trattamento e della trasformazione, e che a Barzio ha da poco installato due casette dei rifiuti per i villeggianti.

Le amministrazioni tutte sono chiamate a pronunciarsi sulle modifiche statutarie che permetteranno a Sileadi occuparsi anche di altri servizi legati all’ambiente e al ciclo dei rifiuti, come la gestione dei parchi pubblici, la manutenzione del verde pubblico e dei cimiteri, la gestione di tutti i servizi legati alla tariffa rifiuti. Inoltre sta facendo molto discutere – come ammesso lunedì dal primo cittadino di Lecco – la frase cancellata al punto 2 dello statuto: “Il tutto [cioè tutte le attività svolte da Silea] per promuovere lo sviluppo sociale, economico e civile del territorio”.

Invano dalla minoranza Piergiorgio Airoldi ha chiesto una riflessione e dunque un voto critico. Stimolo non raccolto e immediato voto favorevole dei sette della squadra di Giovanni Arrigoni Battaia.

C.C.

 

LA VICENDA SILEA AFFRONTATA A LECCO

STATUTO SILEA, A LECCO
PASSANO LE MODIFICHE.
GATTINONI E AMBIENTALISTI
AVANTI SENZA CONFRONTO

LECCO – A tenere banco durante il Consiglio comunale riunitosi a porte chiuse lunedì sera e trasmesso in streaming su YouTube, la modifica dello …
.

“CAMBIAMENTI RADICALI
E CONFLITTI D’INTERESSE”.
COMITATO ACQUA VS SILEA

Abbiamo avuto la possibilità di esaminare le modifiche dello statuto di Silea, proposte dal C.d.A. e in corso di approvazione da parte dei Consigli Comunali. Ci ..
.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIOLAZIONI DELLA ZONA ROSSA: COSA NE PENSI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2020
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031