STRADE DELLA VALSASSINA: PESSINA E PRIMALUNA, VIAGGIO NEL MEDIOEVO



PRIMALUNA/PESSINA – Via dei Caduti scende verso Pessina e ci fa entrare nell’atmosfera medievale di Primaluna centro. Si passa da via Ai Monti con la sua cappelletta votiva e la fontana anch’essa con un’edicola sacra. 

Voltando a sinistra si va verso l’oratorio per via Del Municipio, in alto si intravede, dietro al campanile, la Torre di Primaluna, si arriva così in via Roma sede del Comune.

Facciamo un salto al monumento dei caduti e diamo uno sguardo alla via Provinciale, il piazzale della farmacia con la nuova fontana e l’aquila che commemora il reggimento IV degli Alpini

Tornando verso il municipio si passa per via Maiosta ed è qui che tutto ad un tratto il paese diventa medioevale. 

Si respira l’atmosfera di altri tempi, tra i sanpietrini nei cortili e i portici molto antichi. In piazza Cadorna si trova una delle torri della vecchia muraglia e di fronte la casa Torriani che occupa l’isolato tra le vie Torriani, via San Rocco e via Roma.

Passiamo dalla sede degli alpini in via Torrianisbucando nel ormai diroccato Grattacieli per poi arrivare in piazza della chiesa attraversando dei vicoli pieni di storia e di mistero.

Facciamo un passo indietro e andiamo nel polo scolastico, da dove vediamo il ponte San Rocco e la chiesetta che guarda la Grigna. Il nostro giro per Primaluna si conclude, da lontano si intravede Cortabbio che aspetta il nostro obiettivo ma questo sarà nella prossima puntata della nostra rubrica.

F.M. 

PRIMALUNA e PESSINA IN FOTO

> TUTTE LE PUNTATE DELLA RUBRICA

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PICNIC E SCAMPAGNATE, TORNERANNO TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO