A BIANDINO IL RITORNO DEL ‘PINALDO’ DELLA FAMIGLIA BERGAMINI



INTROBIO – In una giornata particolare, il 16 ottobre, data esatta del matrimonio celebrato a Cellole di San Gimignano 39 anni or sono, si è rinnovato in Biandino l’appuntamento annuale della famiglia Bergamini.

Una bella giornata di sole ha accompagnato il tradizionale “Pinaldo”, il 39esimo anniversario di matrimonio dei coniugi Aldo e Pina Bergamini scomparsi in circostanze diverse rispettivamente 8 e 9 anni fa e che ha radunato, al Santuario della Madonna della Neve a Biandino, oltre ottanta partecipanti tra parenti e amici che, nel rispetto delle regole imposte dalla pandemia si sono avventurate in valle.

La maggior parte del gruppo è salito a piedi con don Enrico Nespoli, parroco della chiesa di Santa Marcellina a Milano, che ha celebrato la messa grazie alla presenza dei volontari e alla disponibilità del parroco don Marco.

Sono stati anche ricordati i nonni Ugo e Pina e anche lo zio Claudio mancato improvvisamente la scorsa estate all’età di 60 anni. Per l’occasione è stata stampata una maglietta che i partecipanti hanno indossato, opera di Sofia e Luca, i figli della coppia, con l’immagine ricordo dell’anno, un’agenda aperta sulla data odierna.

Dopo la celebrazione, i convenuti si sono ritrovati a pranzo prima di ridiscendere a valle.

C. Est.




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SUPER GREEN PASS: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO