INTROBIO, GIALLO CASCATA ILLUMINATA RISOLTO. LA CAUSA? PER I PORTAVOCE COMUNALI NEVE E “TROPPO SOLERTI TECNICI ENEL”



INTROBIO – Raccolta e risolta a stretto giro dal Comune di Introbio la segnalazione delle luci accese della cascata di Introbio. Ha destato sorpresa infatti che la potente illuminazione della cascata della Troggia fosse attiva di questi tempi, sia per gli aumenti dei costi dell’energia sia perché è ormai abitudine che i fari vengano attivati solo in poche e prestabilite occasioni.

L’anomalia, segnalata da alcuni lettori a Valsassinanews, è arrivata così all’attenzione dell’amministrazione la quale, dopo un impulsivo “non abbiamo responsabilità”, si è attivata per comprendere l’accaduto.

La ricostruzione arriva oggi dai portavoce on line di Villa Migliavacca (loro le immagini in pagina). Le cose sarebbero andate così: “Un albero caduto sotto la neve ha urtato un casello dell’Enel, proprio quello contenente l’interruttore dei fari sulla cascata, e nel ripristinare l’impianto i tecnici avrebbero attivato il comando ignari del fatto che invece le luci sarebbero dovute rimanere spente”.

Un malinteso tra enti dunque, forse evitabile con un semplice sopralluogo per constatare lo stato delle riparazioni.

Ben venga allora l’occhio attento dei cittadini che, con una segnalazione, hanno evitato il protrarsi di questo spreco.

RedInt

 

LEGGI ANCHE

IL GIALLO DI INTROBIO: PER LA MISTERIOSA ACCENSIONE DI FARI SULLA CASCATA IL COMUNE INDAGA MA “NON HA RESPONSABILITÀ IN MERITO”

I LETTORI SEGNALANO: FENOMENALE INTROBIO, LA CASCATA “S’ILLUMINA DI PIÙ”

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

PER AVERE TURISMO È DAVVERO NECESSARIO COSTRUIRE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO