I LETTORI SEGNALANO: FENOMENALE INTROBIO, LA CASCATA “S’ILLUMINA DI PIÙ”



M'illumino di Meno - RaiPlay SoundINTROBIO – Tempi duri, per tutti: postumi di una pandemia ancora non del tutto conclusa, la guerra, un’incredibile crisi energetica, le bollette che impazziscono (anche per gli enti pubblici)…

Ecco che, nella giornata di ieri 11 marzo cadeva davvero a fagiuolo la nota iniziativa “M’illumino di Meno” lanciata anni fa da Caterpillar, fortunata trasmissione di Rai Radio2.

Ma quel silenzio energetico simbolico, il semplice gesto di spegnimento della luce che decine di migliaia di individui, istituzioni, associazioni, negozi hanno messo in pratica in 18 anni di campagna, è stato rispettato pressoché ovunque – meno che… a Introbio. Ce lo segnalano alcuni lettori che proprio in queste ore hanno osservato la straordinaria (per potenza) illuminazione della cascata della Troggia.

Un evento ciclico, di promozione turistica per il paese di Centro Valle, che forse – come sottolineano gli autori di foto e lettera che pubblichiamo di seguito – con i tempi che corrono e soprattutto nel famoso 11 marzo suona come dire “fuori luogo”:

Spett.le Valsassina news ,
notiamo nella serata di oggi [ieri,  venerdì, ndr] la potente luce che illumina la cascata ad Introbio .
Nel giorno della iniziativa di ” Mi illumino di meno ” che in tutta Italia tende a SPEGNERE le luci degli edifici pubblici e privati sembra fuori luogo fare l’ esatto contrario ovvero accendere fari fortissimi con conseguente fenomenale sperpero di energia , proprio mentre infuria la guerra e il costo della corrente ” impazzisce “.

Chiediamo a voi che ne sapete di piu’ chi sia responsabile di questa scelta che appare veramente grave e pure di cattivo gusto stante la contingenza terribile che vive il nostro Paese Italia ma anche il mondo intero .

Grazie


La lettera è firmata da tre persone, da parte nostra possiamo dire che risulta in essere da tempo un accordo con l’ENEL – che prevede l’illuminazione della cascata in alcuni giorni dell’anno. Operazione, per quello che se ne sa, pagata dal Comune di Introbio.

Sempre in queste ultime giornate, va segnalata (in positivo, idealmente) un’altra forte messa in luce notturna come quella di una Villa Migliavacca in modalità “Ucraina”. Illuminazione in questo caso con i colori giallo e blu della bandiera della nazione invasa dalla Russia.

RedInt

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

  • Basta, stanno distruggendo l'ambiente (50%, 254 Voti)
  • Sì allo sviluppo ma senza pregiudicare il territorio (23%, 120 Voti)
  • Con quei soldi si può investire diversamente (14%, 73 Voti)
  • È la modernità, baby... (6%, 31 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (5%, 26 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 8 Voti)

Totale votanti: 512

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO