CULTURA: QUANDO LA NOSTRA ARTE CASEARIA ERA LEGGENDARIA



CREMENO – La leggendaria arte casearia della Valsassina sarà il tema dell’incontro con il ruralista Michele Corti, ospite questa sera dell’associazione culturale La Fucina.

Il professore, già autore con Giacomo Camozzini e Piero Buzzoni del volume Arte casearia e zootecnica presente nelle librerie di molti valsassinesi, riporterà alla memoria un aspetto del passato imprenditoriale che fu vanto del nostro territorio.

La sede scelta per l’incontro – giovedì 13 luglio alle 21 – è quella di Villa Carnevali, a Maggio di Cremeno, paese dove è ancora vivo il ricordo delle casere anche grazie al complesso di edifici nell’omonima località, un particolarissimo caso di archeologia industriale ma che versa, purtroppo, in profondo stato di abbandono.

LEGGI ANCHE

EVENTI/DALLO SPORT ALL’ANTARTIDE, DAL MANZONI ALL’ARTE CASEARIA, TORNANO GLI APPUNTAMENTI CON ‘I GIOVEDÌ DELLA FUCINA’

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK