Rastrellamenti del ’44



INTROBIO, MARTEDÌ AL CIMITERO IL RICORDO DEL RASTRELLAMENTO NAZI-FASCISTA DELL’AUTUNNO 1944

INTROBIO – Introbio dichiarata “zona di guerra”, sottoposta alla legge marziale e occupata dalle Ss italiane. Da lì partirono nell’ottobre del 1944 i rastrellamenti dei reparti Ss e della Rsi sui sentieri per snidare i nuclei combattenti antinazisti e antifascisti. Incendi di fienili, baite, rifugi, fiamme che avvolsero anche al chiesetta di Biandino. Sei partigiani […]

PARTIGIANI FUCILATI NEL ’44: PARTECIPATA COMMEMORAZIONE IN ALTOPIANO

BARZIO/CREMENO – Era il 30 dicembre 1944 quando al “Baitone della Pianca” alla Culmine di San Pietro 36 partigiani vennero catturati dalla Brigata Nera “Cesare Rodini” di Como. Il giorno dopo, l’ultimo dell’anno che precedette la fine del conflitto, dieci partigiani vennero fucilati davanti al cimitero di Barzio e altri tre a Maggio di Cremeno. […]

MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

BARZIO NEL CAOS STRADALE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

luglio: 2020
L M M G V S D
« Giu    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031