Canzoni intonate per gli asili



Raccolte alcune migliaia di euro grazie allo spettacolo offerto da tre artisti di caratura nazionale: Giuseppe Salsetta al suo secondo passaggio in Valle quest’anno, il tenore Spero Bongiolatti e il violinista Alessandro Apinti. tutti e tre giovanissimi e tutto sommato a inizio carriera pur avendo calcato i palcoscenici delle reti televisive nazionali.

Come sempre Salsetta (in foto a sinistra sotto) si è speso con entusiasmo, animando il pubblico e dando fondo a una bella voce dai toni caldi naturali e valorizzati da una notevole dominanza tecnica.

E’ davvero ammirevole vedere come questo ragazzo poco più che ventenne vibri sotto le luci della ribalta e offra il massimo al suo pubblico. Un grande professionista che ieri sera ha presentato il suo primo disco inciso, cantandone un brano. Arrivare in sala d’incisione ha confessato essere il coronamento di un sogno "che durava da 24 anni".

Bella, seppur risparmiata, anche la voce del tenore trentraenne valtellinese Spero Bongiolattia (a destra qui sopra), modulata per la serata sulle note di evergreen, brani sempreverdi della musica leggera. Un pubblico entusiasta, tra cui si son visti anche don Alfredo Comi, il sindaco di casa Andrea Ferrari e quello di Cortenova Luigi Selva, ha attribuito applausi sia a lui che al bravo violinista di Dongo (al centro) Alessandro Apinti.

Contento del risultato della sarata chi l’aveva organizzata a titolo personale con passione: Augusto Giuseppe Amanti (qui sopra a sinistra fotografato di spalle). "Il biglietto è stato acquistato da più persone di quelle che si sono viste qui stasera, sicuramente fermate dal maltempo".

Qui sotto il video della versione Bongiolatti-Salsetta del brano "My way" portata al successo da Frank Sinatra.
 

 

 

 

 

 

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SI FA ABBASTANZA IN VALSASSINA PER DIFENDERE LA NATURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO