BREGAGLIO CONTRO CICERUACCHIO: ”LA STRADA DI BIANDINO È PRIVATA”



Non è piaciuto, evidentemente, il passaggio delle "esternazioni" di domenica relativo alla strada di Biandino, quando il corsivista ha affermato che "La proprietà della strada … è “consortile”, secondo quanto recita la sentenza della Corte d’Appello di Milano". Non è così, secondo Adele Bregaglio, amministratore unico della Fratelli Bregaglio titolare di ampi tratti della suddetta strada. Ma certo la questione è molto complessa e non si può limitare a questo semplice botta e risposta.

Ecco intanto le specifiche da parte della Bregaglio. che con ogni probabilità susciteranno reazioni, specie all’affermazione secondo la quale la situazione sarebbe stata "generata dal Comune di Introbio, che ha reiterato per plurimi anni una situazione di illegittimità dannosa".

Spett.
Valsassinanews

Lecco,13 maggio 2013                         

Vorrete rettificare l’ennesima “ amenità “ che ci riguarda in merito alla strada carrabile Introbio-Val Biandino, trattandosi di affermazioni false.

1 ) La strada è privata, non è soggetta a pubblico transito e non è agrosilvopastorale, come da Atti di acquisto risalenti agli anni ’60 già valutati in via definitiva in sede di giudizi civili ed amministrativi fino
all’ultima sentenza del T.A.R. Di proprietà privata sono i quattro ponti sul Torrente Troggia e tutte le opere a suo tempo edificate da privati .

2 ) La strada non è mai stata consortile.

3 ) La strada non è aperta al pubblico e pertanto viene utilizzata dai privati proprietari e aventi diritto a loro discrezione.

4 ) La situazione generata dal Comune di Introbio, che ha reiterato per plurimi anni una situazione di illegittimità dannosa alla proprietà e che ha generato equivoci sempre a danno della proprietà ed anche di cittadini in buona fede sull’operato delle Istituzioni,  è cessata .

 Distinti saluti

                                                                            ADELE BREGAGLIO   A. U.

——————————————————————————————————————————-

Dato che i materia è stata chiamata in causa l’amministrazione comunale di Introbio, ecco una documentazione ampia ma rilevante, proprio sull’intricata vicenda della strada di Biandino.
(Per leggere il file, cliccare sul titolo)

COMUNE DI INTROBIO: DOCUMENTO (11 PAGINE)
SULLA VICENDA DELLA STRADA
DELLA VAL BIANDINO

 

 

 

 

 

 

 

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

"PANCHINONI" SULLE MONTAGNE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO