APPALTI A MONZA, INDAGATO SEGRETARIO COMUNALE DI MOGGIO-PASTURO-CORTENOVA



Ex capo di gabinetto della giunta Mariani a Monza, Brambilla è indagato nell’ambito del cosiddetto “Sistema Sangalli”, un giro di appalti e tangenti tra la grande azienda leader nello smaltimento rifiuti made in Monza e alcuni funzionari pubblici lombardi, piemontesi, laziali e pugliesi (solo quello per la raccolta nel Comune di Monza, assegnato nel 2009, valeva circa 127 milioni di euro).

Vari appalti pubblici vinti illecitamente dalla Sangalli sono finiti sotto la lente dei magistrati e della Guardia di finanza monzesi, con sequestri per 14 milioni di euro. Brambilla, segretario comunale a Moggio, Pasturo e Cortenova, è stato posto agli arresti domiciliari.

>>> I PARTICOLARI SONO SU LECCONEWS.LC

BRAMBILLA NEL CONSIGLIO COMUNALE DI PASTURO (A DESTRA DEL SINDACO AGOSTONI)

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2013
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031