PRATO S. PIETRO: TROVATE SIRINGHE E LACCI EMOSTATICI ALLA VIGILIA DI NATALE



 Potrà non sembrare una notizia degna di nota, o meglio, un fatto che è tristemente all’ordine del giorno nei quartieri e nelle periferie di città, dove i meno fortunati sono lasciati andare a sè stessi e cadono in vizi e alchimie eufemisticamene definibili deprecabili per cercare di vedere la propria vita con un occhio "migliore".

Siamo alla vigilia di Natale, una giornata uggiosa, senza la neve che le favole ci hanno insegnato arrivare puntale in questa giornata. Siamo a Prato San Pietro, un ridente paesino di montagna, dove ci si conosce tutti. In un angolo del paese, vicino ad un’officina abbandonata da anni sono state ritrovate oggi, per la prima volta, alla vigilia di Natale, due siringhe ed un laccio emostatico. Sembra una favola al contrario: non c’è un lieto fine, o almeno non lo si vede, ma solo l’inizio di degrado.

Per la cronaca, le siringhe sono state prontamente rimosse dalla Polizia Locale. Ci auguriamo anche che la zona, isolata dal paese ma frequentata, venga maggiormente controllata dagli organi competenti.

Buon Natale.




I "TEST" DI VN

LAVORI: MAGGIO "IN PRIGIONE"

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2013
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

VN SU FACEBOOK

VIDEO/Don Giacomo Tantardini per Natale