FONDAZIONE PREMANA 2030 VENTI TRENTA”AL CAPOLINEA”. CON ATTACCHI AL COMUNE



L’epilogo, secondo i promotori, sarebbe provocato dalla poca attenzione e l’assenza di appoggio da parte dell’amministrazione comunale in carica. Insomma il comitato vuole che il Comune impegni risorse economiche pubbliche nell’iniziativa di un ente privato. Già un consulente chiamato dalla precedente amministrazione aveva escluso la possibilità di finanziare con risorse dei contribuenti attività non strettamente previste dai compiti istituzionali. In pratica l’iniziativa era stata bocciata in quanto impercorribile.

Il previsto statuto della Fondazione Premana 2030 Venti Trenta ipotizzava un nucleo di soci fondatori rappresentato dalle aziende del comitato dei promotori e poi i soci sostenitori (associazioni, altre imprese, le istituzioni e il Comune di Premana). A detenere le quote di capitale sociale però c’erano solo i fondatori e solamente a loro sarebbe spettato il potere di nomina degli amministratori, tutti gli altri – comprimari – avrebbero avuto una semplice semplice rappresentanza nel direttivo.

CHE FESTA IL 23 LUGLIO: SI INAUGURA <BR>''CASA PREMANA'', SEDE DEL MARCHIOI promotori miravano a diversi business tutti di solito finanziati o destinatari di sovvenzioni pubbliche come lo sgombero neve, la cura di aree verdi, eccetera e altri servizi di pubblica utilità; la gestione delle attività di promozione  e sviluppo del Marchio Premana, oltre alla messa a disposizione degli spazi di Casa Premana. Tanto capitale pubblico a disposizione di un realtà privata (secondo alcuni, senza motivare quale fosse la consistenza del ritorno economico per la comunità). La costituzione della Fondazione doveva suggellare il disegno iniziato con l’iniziativa del Marchio Premana che ha portato alla “svendita” del nome del paese inserito in un logo, e della sua centenaria tradizione degli articoli da taglio, ad altra istituzione, rendendo una parte degli artigiani premanesi solo dei “licenziatari”. Ad oggi risulta che nonostante le centinaia di migliaia di euro spesi il progetto attende, negli uffici delle istituzioni provinciali, nuove iniezioni di denaro (pubblico) per proseguire il suo iter di sviluppo. 

L’intenzione nella costituzione di fondazioni private solitamente è avviarle per sostenere iniziative filantropiche che utilizzano per scopi benefici le risorse accumulate. In questo caso, siamo vicini o distanti da questo scopo con l’iniziativa dei patrocinatori?
 

ECCO LA LETTERA CON CUI I PROMOTORI "GETTANO LA SPUGNA"

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2015
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930