IN RICORDO DI DON PIO NEL XIII ANNIVERSARIO DELLA MORTE



MARGNO – Come è ormai tradizione, a Margno (suo paese natale), nella chiesa parrocchiale dedicata a s. Bartolomeo, l’ultima domenica di gennaio si ricorderà la figura di don Pio Bettega.  Sacerdote laborioso e molto sensibile all’arte musicale, don Pio sostenne con convinzione e partecipazione il restauro del bell’organo Bernasconi presente nella parrocchiale di Margno e realizzò anche nella sua piccola Parrocchia di Maggio un piccolo ma prezioso strumento che potesse sostenere il canto liturgico e, sotto le mani esperte di validi organisti, portasse anche qui, nel suo paese, la grande musica di tutti i tempi e di tutti i luoghi.

Così, ancora una volta, le corali di Primaluna e di Margno, insieme ai parrocchiani che l’hanno conosciuto e apprezzato, unitamente al nuovo parroco don Bruno e a don Brunello, vogliono ricordare anche quest’anno, nel XIII anniversario della morte (morì proprio il 30 gennaio 2003), la figura di don Pio con la celebrazione solenne di una S. Messa.

Un piccolo ma sentito momento di ricordo e di preghiera, col suono dell’organo e col canto, perché quest’ultima si arricchisca di spiritualità e si elevi più intensa in memoria e a ringraziamento di questa mite figura di sacerdote che operò tra noi dedito alla sua missione di pastore ma anche di cantore delle bellezze di Dio attraverso la musica.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO