FESTA DELL’AVIS VALSASSINA. PREMI AI DONATORI E UN DEFIBRILLATORE IN PALESTRA DEDICATO A CANEPARI E MARONI



BARZIO – Domenica di festa per l’Avis Valsassina che in mattinata premierà gli avisini più longevi e consegnerà al comune di Barzio un defibrillatore semiautomatico per il palazzetto dello sport, in memoria dei volontari Cesare Canepari e Aurelio Maroni, due tra i fondatori del gruppo.

Il Gruppo Valsassina dell’Avis Lecco ha infatti deciso di acquistare un dispositivo per l’intervento immediato su pazienti in arresto cardiaco (DAE) che andrà in dotazione alla palestra comunale in località Conca rossa. Il presidio sarà anche occasione per ricordare con una targa la presidenza storica del gruppo valsassinese, quindi accanto verrà posta una targa in ricordo di Cesare Canepari, barziese, e Aurelio Maroni, di Cortenova.

Domenica mattina, dopo la messa delle 10.30, seguirà a palazzo Manzoni la cerimonia di premiazione per i donatori che hanno raggiunto traguardi importanti, con la consegna dei premi e la benedizione della targa alla memoria.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2016
L M M G V S D
« Gen   Mar »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29