GHIACCIO VERSO I RESINELLI, INTERVENTI IN RITARDO E CAOS NEI TRASPORTI



BALLABIO – Mattinata da dimenticare ai Piani dei Resinelli a causa della parte terminale della strada da Ballabio, con tratti ghiacciati e neve. Saltata la corsa della linea 7 che porta studenti e lavoratori a Lecco.

Già ieri sera, riportano alcuni residenti, gli ultimi tornanti verso i Piani erano delle autentiche lastre di ghiaccio. La strada non è stata “salata” per tempo e diverse auto ma soprattutto il pullman di Linee Lecco di questa mattina non sono riusciti a muoversi. In discesa solo veicoli bene attrezzati erano in grado di percorrere i punti più difficili mentre Abbadia Lariana – titolare della convenzione tra i quattro Comuni dei Resinelli – è intervenuto in ritardo e su segnalazione giunta da Ballabio.

Per la cronaca, il mezzo pubblico della linea numero 7 salito alle sei e mezza del mattino era di quelli più grossi e non la consueta mini navetta che ha più facilità di movimento in caso di neve e ghiaccio. Inevitabile lo “stop” prima ancora di raggiungere la località sotto la Grignetta e la chiamata a Lecco per l’assistenza – giunta sul posto quando ormai la corsa era “saltata”.

(Foto in evidenza tratta dal nostro archivio)

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO