I PIANI DI BOBBIO “INVASI” DA DECINE DI PICCOLI SOCCORRITORI INTROBIESI



BOBBIO – Indimenticabile giornata quella che più di cento bimbi della scuola elementare Cademartori di Introbio hanno vissuto questo martedì 8 marzo ai Piani di Bobbio. Gli alunni dalla prima alla quinta, accompagnati dai loro insegnanti, hanno partecipato ad una lezione sull’educazione alla sicurezza in montagna organizzata dai volontari del Soccorso Alpino.

bimbi introbio bobbio (9)Alla  lezione hanno preso parte infatti  diversi volontari CNSAS che per l’occasione hanno messo a disposizione una loro giornata di ferie.

La comitiva è partita dalla funivia di prima mattina recandosi a piedi fino al Centro di Formazione CiapinI volontari del Soccorso Alpino hanno inscenato una simulazione di intervento sulla pista innevata con un finto sciatore caduto e infortunato in modo grave. I ragazzi hanno assistito alla procedura utilizzata in questi casi (dall’allertamento dei soccorsi all’arrivo della squadra sul posto, la stabilizzazione del paziente e il trasporto con toboga a Valle).

L’altro scenario ha visto l’utilizzo dei cani dell’unità cinofila in valanga con il ritrovamento di una persona “sepolta” sotto la neve e infine i bambini si sono divertiti a giocare sulla neve fresca simulando cadute insieme agli insegnanti e i soccoritori.

bimbi introbio bobbio (10)La dimostrazione è durata tutta la giornata e le spese di trasporto sono state affrontate dalle stesse famiglie dei bimbi con il contributo parziale del Comune di Introbio e di alcuni commercianti di centro Valle che hanno contribuito con l’acquisto dei biglietti per la funivia e nell’abbigliamento dei piccoli con un berretto di lana per ogni bimbo.

A pranzo, in uno dei rifugi di Bobbio, è arrivato a fare compagnia al gruppo anche il sindaco di Introbio.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO