LA PASQUA DELLA SINDROME DI RETT: MANCANO SOLO 100 UOVA PER ARRIVARE AL TRAGUARDO DELLE 1000



uovo pasqua sindrome rettINTROBIO – Ha avuto un grande riscontro tra i valsassinesi l’idea di mettere in vendita delle uova di Pasqua a favore della ricerca scientifica sulla sindrome di Rett in Valle per rendere possibile la cura di Margherita e altre bambine affette dalla sindrome di Rett.

Più di novecento uova “targate” Pro Rett sono state vendute nelle ultime settimane e a pochi giorni da Pasqua ne rimangono soltanto un centinaio per arrivare al traguardo fissato di mille.

I tradizionali dolci del periodo pasquale possono essere prenotati scrivendo o mettendosi in contatto con Giuditta e Carla (i recapiti sono in fondo alla locandina pubblicata qui sotto) oppure recandosi direttamente all’ortofrutta di Daniela Bonacina o al panificio Bergamini di Introbio.

Per rendere la vita dolce e dare una mano alla ricerca si possono dunque prenotare le uova di Pasqua, diventando protagonisti e compagni di strada nel lungo camino per la cura possibile per Margherita.

UOVO DI PASQUA RETT

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO