“APPESI A UN FILO” SUL DUE MANI. IN TRE BLOCCATI DALLA NEVE CON SCARPE NON ADATTE. INTERVIENE L’ELISOCCORSO



ELISOCCORSO-BALLABIO-DUE-MANI-25BALLABIO – Si sono trovati letteralmente appesi a un filo i tre giovani che attorno all’ora di pranzo hanno richiesto l’intervento del Soccorso Alpino. Partiti per una passeggiata sul Due Mani, sopra Ballabio, due ragazzi e una ragazza, sono stati bloccati dalla neve e dal ghiaccio rimasti sul terreno e che hanno fatto loro perdere il sentiero.

All’altezza del bivacco Manuela ma senza le calzature adatte, gli escursionisti hanno comunque tentato di proseguire la loro passeggiata, con esiti fallimentari. La ragazza per non scivolare non ha potuto fare altro che aggrapparsi a una betulla; uno dei due ragazzi si è rifugiato su una roccia dalla quale non poteva più muoversi, mentre il più intrepido è avanzato per altri 30 metri restando bloccato in mezzo al nevaio.

Un’avventura finita bene, senza incidenti ma solo con un grande spavento per i tre che hanno passato attimi in situazione di estremo pericolo. Tuttavia sarebbe bastato un passo falso per parlare di tragedia, vale quindi la pena ricordare di muoversi con estrema prudenza in montagna, e non lasciarsi trarre in inganno dalle belle giornate primaverili dimenticando che in quota ghiaccio e neve sono ancora all’ordine del giorno.

SCARPE DUE MANI RAGAZZI MAR 16

Nello stesso orario un secondo elicottero è intervenuto sui monti valsassinesi. In questo caso è giunto da Como il velivolo che in codice verde ha recuperato un uomo caduto senza gravi conseguenze sopra Barcone (Primaluna).

ELISOCCORSO VOLO BALLABIO

ELISOCCORSO BALLABIO DUE MANI (27)

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO