ESCLUSIVO/ECONOMIA: UNA HOLDING CINESE ACQUISTA LA SAGRA DELLE SAGRE



CERESA E CINESEBARZIO – L’evento più importante dell’estate valsassinese è al centro di un caso clamoroso: in un comunicato stampa, infatti, la Ceresa srl informa di “aver siglato un accordo con il sig Yúrénjié Xiàohuà, delegato della Compagnia Cinese Wánxiào Ltd per la cessione dell’organizzazione della Sagra delle Sagre già a partire dalla prossima edizione”.

L’importante evento valsassinese, che, lo ricordiamo, ha festeggiato lo scorso anno le 50 edizioni, “assumerà così una dimensione internazionale”.

Nel comunicato si legge che il sig. Yúrénjié Xiàohuà ha dichiarato che da quest’anno importanti imprese cinesi saranno presenti alla Sagra ed una parte dei padiglioni sarà riservata agli espositori orientali, così come ci sarà un ristorante con cucina mandarina e che “filo conduttore con le passate edizioni resta solo Riccardo Benedetti, che avrà il difficile compito di coniugare la tradizione valligiana con le novità cinesi.

La Ceresa srl conclude affermando che “dopo la giornata sulle nevi dei Piani di Bobbio dell’inverno scorso, grazie alla intermediazione di Yuhua Wu, importante uomo d’affari della Repubblica popolare cinese, si è giunti a questa novità”.

benedetti ricc 1p verticalAbbiamo subito interpellato Benedetti che, fra l’altro, quest’anno “festeggia” i venticinque anni di Sagra, e chiesto a lui di spiegarci l’accaduto. “Devo dire che non me lo aspettavo – ci ha detto piuttosto contrariato – ma da quanto ne so, l’offerta cinese era irrinunciabile. D’altronde da bravi brianzoli quali sono i titolari della Ceresa, non potevamo attenderci altro: sono arrivati, hanno sfruttato la manifestazione e alla prima occasione buona hanno fatto cassa lasciandomi l’onere di  dover gestire una difficile situazione”.

Alla domanda “Cosa succederà adesso?” Benedetti si è mantenuto sul vago. “Vedremo. I contatti con la Wánxiào Ltd sono in corso e stiamo valutando un po’ tutto; ovviamente, dovremo far presto per garantire il regolare svolgimento della manifestazione”.

VN è riuscita a sentire anche Ferdinando Pucci Ceresa che, però, si è trincerato dietro a un deciso “no comment”. Per lui ha parlato il suo braccio destro finanziario, Alessandro Ceresa: “La mediazione del signor Yuhua Wu è stata determinante: ha raccolto informazioni sulla Sagra, ha sentito anche qualche storico espositore, si è incontrato con il ristoratore, e, infine, ha creato i presupposti per il contatto finale con la Wánxiào Ltd. Noi, a quel punto non potevamo che dire di sì”.

VCONTE CARLOalsassinanews ha indagato sulla Wánxiào Ltd e scoperto che tra i soci figura anche quel Carlo Conte che da oltre vent’anni è responsabile tecnico della Sagra. Voci solitamente bene informate sostengono che sarebbe stato proprio lui a promuovere questa operazione ed a favorire l’incontro tra Wu e Ceresa.

Cosa succederà da qui ad agosto? Come reagirà la Comunità Montana? Quale posizione assumerà il sindaco di Barzio? VN non mancherà di tenere informati i suoi lettori.
.

Alfredo Buongusto

 

ATTENZIONE! Questo articolo è stato pubblicato il 1 aprile 2016. Riporta quindi contenuti scherzosi, in quanto pesce d’aprile (april fool) della redazione.
pesci 2

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2016
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930