“LEZIONI DI AUTISMO” A BALLABIO: MATTINATA SPECIALE PER I BIMBI DELLA SCUOLA ELEMENTARE ‘FANTASIA’



BALLABIO – I bambini delle classi quinte della scuola primaria “Fantasia” di Ballabio hanno avuto nella mattinata di giovedì una visita molto speciale. A fare loro da “insegnante” per un’ora è stata Morena Fazzini, rappresentante per la Valsassina della onlus “Una lanterna per la speranza” – associazione che si occupa di creare una rete tra le famiglie nelle quali sono presenti casi di autismo, le istituzioni e la scuola.

Morena ha condiviso con bimbi ed insegnanti la sua esperienza, arricchendo in questo modo la conoscenza degli alunni e sensibilizzando gli adulti che hanno ascoltato insieme ai ragazzi con molto interesse le spiegazioni date.

“Ti fa paura pensare a quando tuo figlio andrà alla scuola elementare?” ha chiesto una delle bambine presente in aula, mentre un bimbo molto interessato all’argomento ha domandato “ma quando ti hanno detto che tuo figlio era così tu cosa hai fatto?”

“I bambini sono stati tutti molto attenti e mi hanno fatto tantissime domande molto pertinenti e soprattutto pertinenti all’argomento” commenta Morena dopo avere spiegato ai piccoli (che hanno saltato pure l’intervallo per seguire l’intervento sull’autismo) come approcciarsi ad un bambino con disturbo dello spettro autistico,  accompagnando il suo intervento con la proiezione di un video e delle foto.

“Ho spiegato ai ragazzi che spesso la disabilità non si vede con gli occhi, perché fisicamente i bambini con disturbo sono uguali a loro” spiega Morena che aggiunge “la loro reazione è stata di apertura e soprattutto di inclusione e socializzazione verso i bambini affetti da autismo.

Morena Fazzini ha fatto indossare ai bimbi dei guantoni da sci invitandoli a montare un personaggio in lego molto piccolo come dimostrazione di quali sono le difficoltà che i bimbi autistici devono affrontare quotidianamente; in pratica, spiega Morena, “ho fatto in modo di portare per un istante i bimbi nel mondo dello spettro autistico facendo capire cosa si prova a vivere in quelle condizioni e loro hanno capito e apprezzato”.

L’esperienza della mattinata a Ballabio è stata molto positiva sia per la rappresentante dell’associazione “Una lanterna per la speranza” che per gli alunni e gli insegnanti e verrà sicuramente ripetuta in altri plessi della Valsassina.

“Sensibilizzare e far capire è l’obiettivo della giornata mondiale sull’autismo che si terrà sabato 2 aprile” commenta Morena “che noi in Valsassina vivremo domenica 3 a Parlasco e in altri luoghi da Premana fino a Ballabio, con diversi eventi”.

Intanto, l’elenco di Comuni valsassinesi che hanno aderito all’iniziativa “Mi illumino di blu” continua ad allungarsi, per ora hanno confermato “l’accensione” dei rispettivi municipi (oppure dei luoghi simbolo dei loro paesi) Premana, Casargo, Vendrogno, Margno, Taceno, Parlasco, Cortenova, Introbio, Pasturo, Ballabio e, al di là della Grigna, Abbadia Lariana.

Fernando Manzoni

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO