E SONO DUE: VALSASSINANEWS VINCE IN TRIBUNALE ANCHE CONTRO IL SECONDO FRATELLO MANZONI (EX PROFERALL). NESSUNA DIFFAMAZIONE



LECCO – Due “cause fotocopia”, praticamente identiche e sugli stessi fatti ma intentate a distanza di un anno dai due fratelli Manzoni (prima Roberto, quindi Giovanni), ex Pro.Fer.All. Identiche anche le forti richieste di risarcimento avanzate nei confronti del nostro giornale; ben 196mila euro e spiccioli ciascuna. Analogo l’esito: due giudici diversi del Tribunale di Lecco hanno respinto le accuse dei Manzoni a VN, condannandoli in ambo i casi a pagare le spese legali.

Dopo il pronunciamento del giugno 2015archivio11228.jpg contro Roberto Manzoni (licenziato in tronco insieme al fratello nel 2013 dal nuovo proprietario della odierna P.F.A. Aristide Stucchi), sentenza in quel caso del giudice Piero Calabrò, anche Giovanni Manzoni ha intentato causa al direttore di Valsassinanews Sandro Terrani, pretendendo lo stesso risarcimento pari a 196mila euro calcolato come media dei redditi del Manzoni nell’ultimo biennio per due articoli di VN relativi alla cacciata dall’azienda dei due fratelli, figli del precedente proprietario della Pro.Fer.All Norberto Manzoni.

Questa volta è stato il giudice Mirco Lombardi a rigettare la richiesta, con la condanna di Giovanni Manzoni al pagamento delle spese legali, così come era accaduto nella sentenza a carico del fratello Roberto. Valsassinanews dunque vince ancora, tutelata in entrambi i casi dall’avvocato ballabiese Fabrizio Goretti.
.

LA PRIMA SCONFITTA MANZONI (ROBERTO):

EX PROFERALL, RESPINTE LE RICHIESTE DI ROBERTO MANZONI CONTRO VALSASSINANEWS

3 giugno 2015archivio11228.jpg

DAL NOSTRO ARCHIVIO/GLI ARTICOLI OGGETTO DELLA CAUSA:

STUCCHI, IL SALVATORE DELLA PROFERALL: ”QUESTO TEAM GUIDERÀ MEGLIO LA PFA”

Scritto da: Redazione Economia e Lavoro – 11/06/2013

All’indomani della ‘cacciata’ di due esponenti della famiglia Manzoni, intervista al patron dell’azienda valsassinese messa in salvo due anni fa. Aristide Stucchi in qualche modo conferma le sensazioni sul doppio licenziamento e parla del futuro di PFA, ora nelle mani di una nuova dirigenza.

CLAMOROSO ALL’EX PROFERALL. ‘LICENZIATI IN TRONCO’ DUE FIGLI DI MANZONI

Scritto da: Redazione Economia e Lavoro – 10/06/2013

Il nuovo titolare Aristide Stucchi, che ha salvato l’azienda in crisi un paio di anni fa, ha cacciato su due piedi Gianfranco e Roberto Manzoni (due dei figli dell’ex proprietario e amico di famiglia dello stesso Stucchi, Norberto Manzoni). Successivamente ha informato della situazione i dipendenti della PFA.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2016
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031