AREA VASTA: CORTENOVA NE DISCUTE IN CONSIGLIO E BOCCIA LA PROPOSTA MONZA-BRIANZA, GALPERTI “VALTELLINESE”



CORTENOVA – Quello che è sicuro è che il consiglio di Cortenova ha detto di non voler aderire alla proposta di far parte dell’area vasta Monza-Brianza anzi, i consiglieri presenti in aula si sono divisi tra la possibilità di aderire ad una eventuale “nuova” provincia con Como o addirittura come ha proposto il capogruppo di minoranza Sergio Galperti di passare a far parte della provincia di Sondriobenedetti valerio sindaco cortenova

“L’accorpamento con la provincia di Monza e Brianza diventerebbe emarginante per noi” ha commentato il sindaco Valerio Benedetti, “piuttosto la mia proposta – ha aggiunto il primo cittadino di Cortenova – sarebbe quella di ritornare alla vecchia provincia di Como”.

Per Sergio Galperti invece la soluzione ideale è quella di passare a far parte della provincia di Sondrio: “O Sondrio o al massimo Como, ma Monza-Brianza assolutamente no” ha spiegato Galperti il quale ha addirittura proposto la realizzazione di un referendum popolare territoriale per conoscere l’opinione della popolazione valsassinese sull’argomento.

In definitiva il consiglio di Cortenova risponderà alla missiva della Regione con un “no alla proposta Monza e Brianza” e una domanda al mittente: “perchè non è stata presa in considerazione la possibilità di mettere insieme le attuali provincie di Sondrio e Lecco?” e infine, se proprio non venisse accettato lo scenario valtellinese si potrebbe valutare la possibilità di aderire ad una eventuale “area vasta” insieme a Como.

Fernando Manzoni

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930