L’EMOZIONE DEL TRAGUARDO IN PIAZZA A PREMANA DOPO LA GRANDE FATICA DEL GIIR



PREMANA – “Correre al Giir di Mont è una poesia” queste le parole che Barbara Bani terza nella gara femminile della SkyMarathon ha pronunciato appena giunta al traguardo.

“Vale la pena arrivare solo per sentire l’abbraccio dei premanesi al traguardo” è stata invece la frase che un perfetto sconosciuto ha urlato al microfono delle speaker. Perché il traguardo del Giir è veramente unico, per la gente e il suo calore umano, per l’accoglienza e perché alla fine di una grande fatica trovarsi abbracciato da una marea umana è sicuramente il miglior premio che un atleta possa ricevere.

F. M.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO