TACENO: COMPLETATO L’ITER BUROCRATICO PER LA COSTRUZIONE DELLA CENTRALE MINI HYDRO



TACENO – È stato completato l’iter burocratico per la costruzione della centrale mini hydro di Taceno sul Pioverna. Così la società milanese Fip dovrà versare il canone alla Provincia che, a sua volta,  sovvenzionerà il Comune.

Il nuovo impianto avrà una potenza di 284,47 kilowatt e sarà soggetto al sovraccanone da parte del Demanio, ovvero 5,72 euro ogni kilowatt prodotto.

Secondo le norme il 25% resterà a Villa Locatelli (fin quando ci sarà), mentre il restante 75% finirà nelle casse di Taceno.

 




VIDEO/Don Giacomo Tantardini per Natale

METEO Valsassina




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL TUO 2018 È STATO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO