LA VALSASSINA SALUTA EMOZIONATA MARCO ZANOTTI, IL “DON DEI RAGAZZI”



don-zanotti-primaluna-38PRIMALUNA – Una chiesa gremita ha salutato don Marco Zanotti nel giorno del suo addio alla Comunità Pastorale Madonna della neve. Nella cerimonia religiosa che si è celebrata nella parrocchiale di Primaluna non sono mancati le lacrime, gli applausi, le frasi commoventi e i sorrisi.

“In questi anni trascorsi con voi, mi avete amato, mi siete stati vicini e soprattutto avete pregato per me, per tutto questo vi ringrazio di cuore” ha detto don Marco nell’omelia. “Non sempre è scontato che questo succeda” ha continuato il sacerdote, “ma voi ci siete riusciti e questa è una cosa da apprezzare” ha continuato.

Don Marco ha ringraziato e chiesto scusa per le cose che molte volte non è stato in grado di ricambiare con tanto amore, “quello che mi avete dato mi ha fatto sentire più vicino al Signore”. Il don dei ragazzi ha detto che l’oratorio è il luogo dove tutti possono dare il tutto per se stessi, per gli altri e soprattutto per Gesù.

don-zanotti-primaluna-21Dopo le parole del sacerdote, i giovani della Comunità Pastorale hanno omaggiato a modo loro don Marco, offrendogli dei doni. I bimbi delle elementari hanno regalato un “Grazie don Marco fatto da loro, mentre gli adolescenti hanno portato al don un germoglio in segno di amicizia e i più grandi una bussola che servirà per non perdere mai la strada intrapresa.

Infine, tutta la Comunità Pastorale ha regalato una zappa al “don agricoltore e tutti insieme, grandi e piccoli hanno intonato un canto dedicato al sacerdote che lascia la Valsassina.

“Grazie ancora ragazzi, per tutto questo” ha detto tra le lacrime don Marco ringraziando per i doni, “grazie per il tempo che mi avete regalato in questi quattro anni, un tempo che è stato ricco e bello per tutti noi”.

don-zanotti-primaluna-19Parole emozionate anche dal sindaco Artusi il quale ha ringraziato don Marco per gli anni passati insieme e per aver dato ai giovani la possibilità di essere uniti trasmettendo dei valori fondamentali per loro soprattutto quello della famiglia.

Dopo la cerimonia religiosa don Marco è stato festeggiato in piazza con canti e balli ai quali hanno partecipato gli sbandieratori della Torre, le Majorettes e il corpo musicale S. Cecilia di Cortabbio. 

Fernando Manzoni 

collage-don

 

EMOZIONI SENZA FINE NELLA FESTA IN CHIESA
A PRIMALUNA PER DON MARCO ZANOTTI 

 

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2016
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

NUOVA STAGIONE TURISTICA, COME LA VEDI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...