ORA È DEFINITIVO: ADDIO ALL’UNIONE DEI COMUNI DEL CENTRO VALLE



PRIMALUNA/CORTENOVA/PARLASCO – Mentre altri enti locali si uniscono nella condivisione dei servizi e in Val Varrone si va addirittura alla fusione vera e propria, la Valsassina propriamente detta cancella l’unica esperienza finora faticosamente provata.

ARTUSI MAURO CON LOGO PRIMALUNADopo il “restringimento” voluto in particolare dal sindaco di Introbio Airoldi e il conseguente spostamento dell’Unione Centro Valsassina dalla storia sede introbiese al nuovo municipio di Cortenova, l’ente sovraccomunale ha perso altri pezzi e ora si trova a dare l’addio anche al residuo di Unione (a tre). Colpa dei costi eccessivi, si dice in ambiente amministrativo, dove la voce che gira è relativa alla indisponibilità di continuare in particolare da parte di Primaluna – ma anche Cortenova era in dubbio mentre a rimetterci sul serio (e parecchio) sarà Parlasco che con le sue microbiche dimensioni “sfruttava” la situazione a proprio favore.

L’altra sera l’ennesima riunione, sembra piuttosto burrascosa e con finale ben oltre la mezzanotte. Titoli di coda, più che altro. L’Unione è morta, ora ci sono passaggi formali da compiere ma soprattutto vanno ricollocati sei dipendenti, due dei quali (in divisa) dovrebbero essere facilmente riassorbiti mentre per gli altri quattro si dovrà ricercare una sistemazione prima di chiudere baracca e burattini. Viene in soccorso forse la nuova disponibilità governativa a sbloccare il turn over [vedi nostro articolo] ma le cose non sono ancora del tutto chiare e facili.

Sottotraccia serpeggia il malcontento, con posizioni moto diversificate tra paesi ma anche all’interno dei singoli Comuni. E a “riunire” i pensieri c’è la (pazza) idea che in realtà una soluzione ci sarebbe, anche se il rimedio appare più complicato del male: la fusione propriamente detta in un Comune unico. Nella Valsassina campanilista e fin troppo collegata ai particolarismi, trattasi di ipotesi vicina alla chimera ma non si sa mai. L’ormai drammatica necessità di risparmiare e “ottimizzare” servizi e funzioni non si sa mai che alla lunga convinca anche i più scettici. Oppure, come confida un consigliere della famosa Unione che fu “chissà che ce lo impongano dall’alto…”.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2016
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31