CASARGO, CHE SFORTUNA: 2-3 IN CASA DELL’AURORA S.F.



LECCO – Anche oggi come nell’ultima trasferta il Casargo torna in Valle a mani vuote ma il brutto è che subisce per la seconda volta il gol della sconfitta al 94°.

Cronaca: una partita divertente e molto combattuta da due formazioni che non si risparmiano dando vita a molte emozioni. Nei primi 25 minuti le squadre in campo si studiano senza creare grattacapi ai due portieri, solo al 25° i padroni di casa su calcio di punizione impegnano Gobbi che devia in angolo. Al 44° l’arbitro (oggi il peggiore in campo, ndr) si inventa il rigore che porta in vantaggio l’Aurora: una palla innocua arriva sui piedi del centravanti che scivola sul terreno fangoso e il direttore di gara prende un abbaglio e fischia il penalty. 1 a 0.

Dopo l’intervallo le Furie Rosse ancora frastornate per il torto subito si fanno sorprendere in contropiede e subiscono il 2 a 0. Da questo momento il Casargo che oggi è guidato da Giancarlo Gianola si trasforma e crea occasioni a raffic,a le prime 2 sono per Medini con diagonale parato e respinto in angolo poi finta il tiro di destro e di sinistro viene rimpallato a gol sicuro. Al 55° angolo di Spandri, deviazione della difesa palla che batte sul palo, al 60° ancora Spandri  su punizione dai 30 metri: bomba leggermente deviata e palla che si insacca in rete per il 2 a 1. Al 63° lancio di Medini per O. Baruffaldi che si libera del suo marcatore e dall’interno dell’area incrocia il tiro che esce per un soffio. Al 70° è Doniselli che riceve palla dalla destra e per due volte viene rimpallato in piena area senza trovare la conclusione per il pareggio.

All’85° il Casargo resta in 10: espulso Brambilla per doppio giallo. Pareggio che arriva all’87° su rigore – anche questo inventato dall’arbitro: mischia in area e Invernizzi cade al minimo contatto, dal dischetto Spandri realizza la sua doppietta personale portando in parità la partita sul 2 a 2.

Il risultato giusto sarebbe questo, ma il bello del calcio è che tutto può succedere e al 94° sull’ultima rimessa laterale una respinta corta permette all’Aurora di trovare il gol vincente.

Domenica partita casalinga Casargo-Monticello.

S. M. 

Terza categoria
AURORA SAN FRANCESCO-C.S.C. CASARGO 3 a 2

Formazione Casargo:
1. Gobbi
2. Maroni
3. Invernizzi
4. Doniselli
5. Baruffaldi M.
6. Paroli
7. Brambilla
8. Denisi all’80° Fazzini
9. Spandri
10. Baruffaldi O.
11. Medini

Allenatore Giancarlo Gianola 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO