OZONO ALTO IN VALLE, VA MEGLIO A MILANO. “DOPO LE 12 RESTARE IN CASA”



MILANO – Ventilazione in diminuzione e temperature in risalita. Queste le condizioni atmosferiche che stanno portando i livelli di ozono sopra la soglia di informazione (180 µg/m3 come massima media oraria), soprattutto nella zona pedemontana e nella fascia prealpina, dove le emissioni provenienti dalle aree urbane favoriscono la formazione di questo inquinante.

In particolare, nella giornata di ieri 19 giugno, le centraline della rete di rilevamento della qualità dell’aria di Arpa Lombardia hanno registrato il picco massimo a Cantù (CO), con 207 µg/m3. La soglia di informazione è però stata superata anche nelle province di Varese (con un massimo di 192 µg/m3 a Busto Magenta), di Lecco (192 µg/m3 a Moggio), di Bergamo (187 µg/m3 a Calusco).

> CONTINUA A LEGGERE su
link-lecconews

 

 

 

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

REDDITO DI CITTADINANZA, QUAL È LA TUA OPINIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2017
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930