CINQUE ANNI IN MENO DI UN MINUTO: DOPPIA CONDANNA A CESARE PENSA PER BANCAROTTA FRAUDOLENTA



LECCO – Doppia sentenza di condanna per Cesare Pensa, imprenditore lecchese, originario di Esino Lario, accusato di bancarotta fraudolenta. Le due sentenze sono state lette di seguito l’una all’altra e in meno di un minuto Pensa si è ritrovato con 5 anni e 8 mesi di pena inflitti.

I processi sono scaturiti dai fallimenti di Adelchi Steel e Elettrica CP. Secondo l’accusa, condotta in aula dal Pm Nicola Preteroti, Pensa avrebbedistratto beni delle due aziende per quasi 200mila euro

> LEGGI TUTTO su
link-lecconews

 

 

 

 

 

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

COME STAREMO DAL 10 GIUGNO (DOPO LE ELEZIONI)?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK